< Mascherine

Mascherine chirurgiche contraffatte: come distinguere le vere dalle false?

Testo aggiornato al 2020-08-04


In vendita su internet, ma anche in alcuni negozi, si trovano mascherine chirurgiche contraffatte o non conformi alle normative. Ecco alcuni consigli per scoprire se le vostre mascherine chirurgiche sono di buona qualità.

Le vere mascherine chirurgiche sono costituite da tre strati di tessuto non-tessuto:

Lo strato intermedio delle fibre è un elettrete in polipropilene: durante la fabbricazione, viene "caricato" da una fortissima scarica elettrica mentre le fibre si solidificano. Questa carica elettrostatica aumenta notevolmente l'efficienza di filtrazione meccanica. Per i respiratori protettivi FFP2/N95, l'efficienza di filtrazione aumenta fino a 10 o 20 volte. Per le mascherine chirurgiche non abbiamo trovato alcuno studio quantitativo, ma l'effetto della carica elettrostatica sulla filtrazione dovrebbe essere simile a quello dei respiratori.

Per essere sicuri che le vostre mascherine chirurgiche siano di buona qualità:

  1. L'imballaggio deve riportare la dicitura:
  1. Deve esserci un nasello di metallo che si può piegare sul ponte del naso per far aderire la mascherina in modo ottimale. Gli elastici devono contribuire a ben posizionare la mascherina sulle guance. Se mettete le mani (o un sacchetto di plastica) sopra la mascherina e riuscite a inspirare profondamente, significa che ci sono troppe perdite ai lati: la mascherina non è di buona qualità.

  2. Tagliando la mascherina, dovreste osservare 3 strati.

  3. Lo strato intermedio, bianco e opaco, è il "filtro". Per testare le proprietà dell'elettrete, avvicinatelo ai granelli di polvere o a dei piccoli pezzi di carta. Se sono attratti la mascherina è di buona qualità. Altrimenti, sono di cattiva qualità.

  4. Per testare le proprietà di filtrazione meccanica dello strato intermedio, mettetelo di fronte ad una fonte di luce. Se in trasparenza si rileva un pattern di trama regolare, la mascherina non va bene. Se si vede solo una struttura in fibra in tutte le direzioni o una superficie omogenea, allora la qualità della mascherina è buona.

  5. Lo strato intermedio dovrebbe essere di un materiale plastico come polietilene o polipropilene, mentre una mascherina contraffatta utilizzerà spesso materiali più economici e della carta. Provando a bruciare lo strato intermedio con una fiamma (in un ambiente sicuro), se brucia, mascherina è falsa. Se invece si arriccia, la mascherina è di buona qualità (in polipropilene). Non dovrebbe in ogni caso bruciare per più di 5 secondi dopo aver tolto la fiamma.

  6. Uno degli strati della mascherina è molto spesso idrofobico: tenete la mascherina per i bordi e mettetela sotto un filo di acqua corrente: se l'acqua si raccoglie all'interno della mascherine, questa è di buona qualità. Se l'acqua invece l'attraversa o bagna, la mascherina è di cattiva fattura.

Per avere la dicitura "dispositivo medico" (in inglese medical grade), un produttore di mascherine deve richiedere che i suoi prodotti siano testati in quanto a efficienza di filtrazione batterica, efficienza di filtrazione di particelle di 0,1 micron, pressione differenziale (che misura la facilità di respirazione e la resistenza ai fluidi). Alcuni produttori, se non hanno tempo e non si rivolgono alle strutture mediche, non richiedono la certificazione. È quindi possibile che le mascherine che avete acquistato siano "vere" mascherine anche senza la dicitura "dispositivo medico".


facebook twitter linkedin

Fonti

La norma che definisce le caratteristiche delle mascherine chirurgiche in Europa è:

Norma NF EN 14683+AC (in francese e inglese).

Salvi, S. S. In this pandemic and panic of COVID-19 what should doctors know about masks and respirators?

Per i respiratori protettivi FFP2/N95, la carica elettrostatica può aumentare l'efficienza del filtraggio meccanico da 10 a 20 volte.

Juang, P. S., & Tsai, P. (2020). N95 Respirator Cleaning and Reuse Methods Proposed by the Inventor of the N95 Mask Material. Journal of Emergency Medicine.

Cinque consigli per riconoscere una vera mascherina chirurgica da una falsa in un video di meno di un minuto. Gearbest.com. 16 marzo 2020.

Video.

Per saperne di più

Quali sono i diversi tipi di mascherine?

Possiamo usare una mascherina dopo la data di scadenza?

Si può riutilizzare una mascherina?

COVID: è possibile riutilizzare una mascherina chirurgica?

Perché si consiglia di non indossare una mascherina chirurgica per più di 4 ore?

Possiamo usare una mascherina dopo la data di scadenza?