< Bambini

Sono incinta: quali sono i rischi per me e per il mio bambino, prima e dopo il parto?

Testo aggiornato al 2020-07-15


Non c'è da preoccuparsi! Le donne incinte non hanno più probabilità di prendere il COVID-19 rispetto alle altre persone. Il rischio di trasmettere il coronavirus al bambino durante la gravidanza è basso. Non c'è trasmissione del coronavirus al bambino attraverso il latte materno. Se avete il COVID-19, per evitare di trasmetterlo durante il parto o subito dopo, indossate una mascherina in presenza del neonato e lavatevi spesso le mani!

Il COVID-19 è una malattia scoperta di recente (dicembre 2019) e ci sono ancora pochi dati per avere le conoscenze necessarie per rispondere con certezza a queste domande. Tuttavia, i dati disponibili sono molto rassicuranti per le donne in gravidanza! La gravidanza di per sé non aumenta il rischio di COVID-19 e non aumenta il rischio di svilupparne una forma grave. Naturalmente, bisogna fare attenzione a rispettare le norme igieniche, senza diventare eccessivamente ansiosi.

In caso di COVID-19 in gravidanza, il rischio di trasmettere il SARS-CoV-2 in utero al feto è molto basso. Nella maggior parte degli studi sulle donne con COVID-19 durante il terzo trimestre di gravidanza, il coronavirus non è stato rilevato nella placenta, nel liquido amniotico, nel cordone ombelicale o nella cavità nasale del neonato durante il parto. Non abbiamo ancora dati sulla trasmissione durante il primo e il secondo trimestre. Dopo il parto, se volete allattare al seno, fatelo senza preoccupazioni! Se lavate bene le mani prima dell'allattamento, non c'è rischio di trasmettere il coronavirus SARS-CoV-2 mediante  l'allattamento perché il coronavirus non è presente nel latte materno. Tuttavia, è molto importante indossare una mascherina mentre si allatta per proteggere il bambino. Il rischio di trasmettere il coronavirus al vostro bambino è lo stesso che trasmetterlo agli altri. Naturalmente, è difficile mantenere una distanza di più di un metro dal vostro bambino, quindi la mascherina è essenziale durante e dopo il parto per proteggere il vostro bambino, che ovviamente non la indosserà.

Un ultimo fatto rassicurante: se, nonostante tutte le precauzioni, il vostro bambino prende il COVID-19, il rischio di sintomi gravi è molto basso nei bambini.


facebook twitter linkedin

Fonti

116 donne incinte con COVID-19 sono state monitorate in Cina tra il 20 gennaio e il 24 marzo 2020. L'86% dei neonati sono stati sottoposti ad un test diagnostico per il SARS-CoV-2 e tutti i test sono risultati negativi. In 10 neonati sono stati testati con risultati negativi anche il liquido amniotico e il cordone ombelicale. Le secrezioni vaginali sono state testate in 6 donne con risultati negativi. In 20 donne, il latte materno è stato testato con risultati negativi.

Yan, J., Guo, J., Fan, C., Juan, J., Yu, X., Li, J., ... & Lei, D. (2020). Coronavirus disease 2019 (COVID-19) in pregnant women: A report based on 116 cases. American journal of obstetrics and gynecology.

9 donne incinte con COVID-19 sono state seguite all'ospedale di Wuhan a gennaio-febbraio 2020. Gli autori hanno concluso che è improbabile che la trasmissione intrauterina avvenga poco prima del parto, poiché il CoV-2-SARS non è stato rilevato nel liquido amniotico, nella placenta, nel cordone ombelicale, nel latte materno né nelle secrezioni nasali dei neonati.

Chen, H., Guo, J., Wang, C., Luo, F., Yu, X., Zhang, W., ... & Liao, J. (2020). Clinical characteristics and intrauterine vertical transmission potential of COVID-19 infection in nine pregnant women: a retrospective review of medical records. The Lancet, 395(10226), 809-815.

7 donne incinte con COVID-19 sono state seguite tra il 1° gennaio e l'8 febbraio 2020 fino al momento del parto. I neonati avevano un peso normale e un punteggio APGAR normale. Un neonato ha preso il COVID-19 nelle 36 ore dopo il parto, ma senza segni gravi e con rapida guarigione.

Yu, N., Li, W., Kang, Q., Xiong, Z., Wang, S., Lin, X., ... & Chen, S. (2020). Clinical features and obstetric and neonatal outcomes of pregnant patients with COVID-19 in Wuhan, China: a retrospective, single-centre, descriptive study. The Lancet Infectious Diseases.

Follow-up di 38 donne incinte con COVID-19 in Cina fino al parto. Nessuna ha sviluppato sintomi gravi. Non ci sono stati casi di trasmissione in utero del coronavirus SARS-CoV-2 dalla madre al feto. In 7 neonati testati, il SARS-CoV-2 non è stato rilevato nel liquido amniotico, nella placenta, nel cordone ombelicale o nelle secrezioni nasali. Ciò suggerisce che nell'ultimo trimestre di gravidanza non vi è trasmissione del SARS-CoV-2 al feto.

Schwartz, D. A. (2020). An analysis of 38 pregnant women with COVID-19, their newborn infants, and maternal-fetal transmission of SARS-CoV-2: maternal coronavirus infections and pregnancy outcomes. Archives of pathology & laboratory medicine. In press

Questo articolo riassume 33 studi che riguardano il follow-up di 385 donne in gravidanza: il COVID-19 durante la gravidanza presenta un quadro clinico e una gravità paragonabili a quelli osservati in soggetti non in gravidanza.

Elshafeey, F., Magdi, R., Hindi, N., Elshebiny, M., Farrag, N., Mahdy, S., ... & Amir, A. (2020). A systematic scoping review of COVID‐19 during pregnancy and childbirth. International Journal of Gynecology & Obstetrics.

Riassunto di 20 studi di follow-up di donne in gravidanza con COVID-19. In totale sono state seguite 164 gravidanze. Tra queste donne, solo il 2,4% ha sviluppato difficoltà respiratorie. Preprint

Chamseddine, R. S., Wahbeh, F., Chervenak, F., Salomon, L. J., Ahmed, B., & Rafii, A. (2020). Pregnancy and Neonatal Outcomes in SARS-CoV-2 Infection: a systematic review. medRxiv.

Studio britannico su una coorte di 427 donne con COVID-19 in gravidanza, ricoverate in ospedale tra il 1° marzo e il 14 aprile 2020. Incidenza stimata di 4,9 per 1000 maternità. Gli autori hanno trovato un effetto di etnia, presenza di patologie preesistenti (diabete, ipertensione...), età e sovrappeso sul rischio di essere ricoverati in ospedale a causa di COVID-19 in gravidanza. Circa 1 donna incinta su 10 ha avuto bisogno di ventilazione meccanica. Il tasso di letalità del COVID-19 in queste donne in gravidanza èstato  dell'1,2%. Il 2% dei neonati è risultato positivo al SARS-CoV-2. Senza alcuna indicazione sul momento dell'infezione, ciò non consente di sapere se la trasmissione può essere avvenuta durante la gravidanza o meno. I neonati positivi non presentavano segni gravi di COVID-19. Preprint

Knight, M., Bunch, K., Vousden, N., Morris, E., Simpson, N., Gale, C., ... & Kurinczuk, J. J. (2020). Characteristics and outcomes of pregnant women hospitalised with confirmed SARS-CoV-2 infection in the UK: a national cohort study using the UK Obstetric Surveillance System (UKOSS). medRxiv.

Caso di studio in una donna incinta infettata dal SARS-CoV-2 durante il terzo trimestre di gravidanza. Il coronavirus SARS-CoV-2 è stato trovato nella placenta e il neonato ha sviluppato segni clinici di COVID-19 dopo la nascita.

Vivanti, A., Vauloup-Fellous, C., Prevot, S., Zupan, V., Suffee, C., Do Cao, J., ... & De Luca, D. (2020). Transplacental transmission of SARS-CoV-2 infection. Nature Communications 11, 3572.

Dati sul numero di decessi in ospedale (escluso EHPAD) in Francia (esclusi i Dipartimenti d'Oltremare) per fascia d'età:

Nel periodo dal 1° febbraio al 31 maggio 2020, su un totale di 18.542 decessi, non ci sono stati morti tra i bambini con COVID-19 sotto i 10 anni e solo 3 tra i bambini di 10-19 anni.

Per saperne di più

Devo indossare una mascherina se non ho sintomi?

Si può riutilizzare una mascherina?

Devo indossare un mascherina "dentro-fuori" ?

Portare una mascherina può essere peggio che non portarla?

Possiamo usare una mascherina dopo la data di scadenza?