< Persone vulnerabili

Chi sono le persone vulnerabili?

Testo aggiornato al 2020-05-05


Le persone vulnerabili sono quelle che hanno maggiori probabilità di essere infettate dal coronavirus SARS-CoV-2 e/o di sviluppare una forma grave di COVID-19.

Le categorie di persone vulnerabili sono:

Le persone vulnerabili devono essere più prudenti e mettere in atto con più rigore i comportamenti igienici di "barriera" contro il virus. Le persone meno a rischio possono aiutare quelle più vulnerabili riducendo il loro rischio di infezione: limitando i loro spostamenti (ad esempio facendo la spesa per loro), migliorando l'igiene del loro ambiente e non lasciandole sole (sostenendo psicologicamente e materialmente i senzatetto, i residenti di case di riposo, comunità o carceri...). Soprattutto, bisogna seguire le norme igieniche consigliate per limitare il contagio! Per molti versi, siamo tutti vulnerabili e tutti responsabili di noi stessi e degli altri.


facebook twitter linkedin

Fonti

Meta-analisi dei casi di COVID-19 in ospedali cinesi: gli anziani o le persone con co-morbidità (diabete, ipertensione, problemi cardiovascolari o respiratori) avevano più probabilità di presentare sintomi gravi.

Yang, J., Zheng, Y., Gou, X., Pu, K., Chen, Z., Guo, Q., … Zhou, Y. (2020). Prevalence of comorbidities and its effects in patients infected with SARS-CoV-2: a systematic review and meta-analysis. International Journal of Infectious Diseases, 94, 91–95.

Sintesi degli studi sulle donne in gravidanza con COVID-19: non sono a rischio di sviluppare sintomi gravi.

Monteleone, P. A., Nakano, M., Lazar, V., Gomes, A. P., de, H., Martin, & Bonetti, T. C. (2020). A review of initial data on pregnancy during the COVID-19 outbreak: implications for assisted reproductive treatments. JBRA assisted reproduction, 24(2), 219–225.

Analisi dei questionari sui decessi per COVID-19 nelle case di cura in Italia: il 40,2% delle persone che sono morte in queste strutture erano casi positivi al COVID-19 o avevano sintomi legati al COVID-19. Il 18,2% del personale è risultato positivo al SARS-CoV-2.

Survey nazionale sul contagio COVID-19 nelle strutture residenziali e sociosanitarie, Istituto Superiore di Sanità. Epidemia COVID-19, Aggiornamento nazionale: 14 aprile 2020.

Un primo studio condotto a Boston, USA, stima che l'incidenza di COVID-19 tra i senzatetto è del 4,6%, mentre nel resto della popolazione è dello 0,2%.

Baggett, T. P., Lewis, E., & Gaeta, J. M. (2020). Epidemiology of COVID-19 among people experiencing homelessness: Early evidence from Boston. Annals of Family Medicine, COVID-19 Collection.

Le persone obese hanno un rischio maggiore di sviluppare una forma grave della malattia COVID-19 rispetto alle persone non obese.

Stefan, N., Birkenfeld, A. L., Schulze, M. B., & Ludwig, D. S. (2020). Obesity and impaired metabolic health in patients with COVID-19. Nature Reviews Endocrinology, 1-2.

Per saperne di più

Perché dobbiamo stare attenti se viviamo con una persona vulnerabile?

Come comportarsi quando si va a trovare una persona vulnerabile?

Come ci si comporta se si vive con una persona vulnerabile?